Passa ai contenuti principali

Danger Ego: hard-rock band toscana tra echi di stoner e psichedelia.



I Danger Ego, band proveniente dall'area fiorentina, nascono nel 2005 dall'incontro di membri già militanti in differenti progetti (Terrametèa, Bleff, Chèquers, Florence New Grass). Strizzando l'occhio a Black Sabbath,Faith No More, Audioslave e Alice In Chains, il gruppo inizia a produrre materiale inedito e a crearsi visibilità su alcuni tra i più prestigiosi palchi toscani (Viper Theatre, La Limonaia,The Cage Club, Borderline, Zenigata, CPA Fi Sud). Grazie al responso del live  di notevole impatto, I Danger Ego riescono ad ottenere piazzamenti più che soddisfacenti in contest come Lucca Summerfestival e Musica W Festival e ad aprire concerti per bands importanti dell'underground italiano come Calibro 35, Heike Has TheGiggles, Maniscalco Maldestro, El Thule e Qube. 

Nel Giugno 2011 esce il  primo lavoro full-lenght,dal titolo "Autopsy", registrato al 121 Decibel Studio di Firenze da FrancescoBallerini e Gherardo "Ghez" Monti .Undici  brani che descrivono in pieno le intenzioni dei Danger Ego: sprigionare energia e potenza attraversocanzoni d'ispirazione hard rock,dove non mancano echi di stoner, psichedelia ( grazie ad un discreto uso dell'effettistica e del moog), con lanci frizzanti anche in venature rock'n'roll e nu-metal. Riff poderosi al' unisono di basso e chitarra,efficaci linee melodiche del cantato, perennemente in bilico tra la spericolatezza di Laney Staley (Alice In Chains) e la timbrica del primo Ozzy Osbourne si aggregano ad una solida fase ritmica in cui la chitarra solista sa sbizzarrirsi in brevi interventi sapientemente gestiti. Adatto per gli appassionati del genere ed per frequentatori dei volumi altisonanti ! Da non perdere live !

Commenti

Post popolari in questo blog

Gli America protagonisti dal vivo in Italia ad Agosto!

Blob Agency & Slang Music
presentano

Gli America in concerto in Italia!

In occasione del 40° anniversario, tornano nel nostro paese per un'unica data gli America, la mitica band anglo-statunitense di"A Horse With No Name", "Sister Golden Hair", "Survival" e "You Can Do Magic". Il gruppo, reduce dall'ultima tourneé americana, è impegnato in una lunga serie di date negli States; dopo tre concerti in Francia e all'indomani della data in Israele, sarà la volta dell'Italia. L'inizio del concerto degli America è previsto per le ore 21 e 30 , con possibilità di posti a sedere sin dalle ore 19,00. Gli attuali membri originari degli America sono Gerry Beckley e Dewey Bunnell, dopo la scomparsa, nel 2011, di Dan Peek.
5 agosto 2014 Ore 21.30 Porto Turistico di Boretto, Lido Po (RE) Prezzo biglietto : €uro 25,00 + diritti prevendita


Figli di padri americani e madri britanniche, i tre futuri "America",Gerry Beckley, Dewey Bunnell…

Il rock animale dei Capobranco con il nuovo album Il grande zoo

Capobranco – Il grande zoo
Dopo l’esordio del 2014 e oltre 40 concerti che li hanno portati fino alle Canarie, i padovani tornano con l'atteso secondo lavoro dal rock deciso e trascinante, sporcato da inconfondibili ritmiche funk. Sei tracce che evidenziano come i comportamenti umani, così come le relazioni e interazioni tra persone, non siano poi così diversi da quelli che si trovano nel resto del mondo animale. La civiltà in cui viviamo non è altro che un grande zoo.
Genere: rock/funk/alt rock Label: Jetglow Recordings Distribuzione: Jetglow Recordings
Streaminghttps://soundcloud.com/user-134644730/sets/il-grande-zoo
Dopo l’esordio del 2014 e oltre 40 concerti che li hanno portati fino alle Canarie, è uscito il 20 ottobre 2016 Il grande zoo, l’atteso secondo lavoro in studio dei padovani Capobranco.
Il maxi EP di 6 tracce, pubblicato da Jetglow Recordings, è stato registrato allo Studio2 di Padova e prodotto da Cristopher Bacco.
Paragonati ai Tre Allegri Ragazzi Morti poiché un trio c…

Canzoni per nostra Madre Terra: Garcino presenta "Mother Earth's Blues"

Garcino – Mother Earth's Blues
Nuovo disco per l'ensemble piemontese: una miscela di blues, funk, cantautorato, rock e musica strumentale orientata alla fusion che canta di ecologia, amore, integrazione e buon cibo per focalizzare l’attenzione verso la nostra Madre Terra sovente bistrattata.
Genere: blues, rock, funk, fusion Label: Autoproduzione
Spotifyhttp://sptfy.com/2BQp
Mother Earth’s Blues è il nuovo disco di Garcino, progetto dalle origini piemontesi attualmente composto da Nicola Garassino (chitarra e voce), Andrea Griffone (keyboards) e Roberto Leardi (drums).
Brani che miscelano sapientemente blues, funk, cantautorato, rock e musica strumentale orientata alla fusion per un lavoro che intende focalizzare l’attenzione verso la Madre Terra sovente bistrattata, attraverso la rappresentazione di una serie di situazioni che indirizzano a comportamenti a misura d’uomo, finalizzati a una migliore qualità della vita e nel rispetto del pianeta. Si parla di ecologia, amore, integrazi…